I disturbi della vescica negli uomini over 60
AFFRONTARLI PER VIVERE SERENAMENTE

Negli uomini, soprattutto dopo i sessant’anni sono frequenti i disturbi della vescica, in particolare l’incontinenza o la ritenzione di urina. Sono problemi dei quali non bisogna avere timore e vergogna a parlare, per affrontarli nel migliore dei modi.

Quando ci si trova di fronte ad un problema di disfunzione vescicale – incontinenza o ritenzione – è sempre importante parlarne con il proprio medico curante per valutare le possibili terapie. Fondamentale è descrivere al proprio medico ed eventualmente allo specialista i sintomi, la presenza di dolore o bruciore, la frequenza del disturbo, eventuali farmaci o malattie associate. Anche esami strumentali e di laboratorio possono essere di aiuto per fare diagnosi e scegliere la terapia migliore. Le disfunzioni vescicali sono generalmente più frequenti nei soggetti obesi dove il peso del grasso addominale può schiacciare la vescica e le vie urinarie fino a danneggiarle. Altre cause possono essere i calcoli, interventi chirurgici, tumori, diabete o consumo eccessivo di alcol. Un corretto stile di vita e di alimentazione può contribuire a diminuire al minimo queste problematiche o, almeno, a ridurne l’impatto.

Ti è stato utile questo articolo?

La tua opinione è importante: lascia un commento che aiuti a migliorare i nostri contenuti.

Nome*:
Cognome*:
E-mail*:
Recapito telefonico:
Messaggio*:
Informativa:

Autorizzo ai sensi della legge 675/96 il trattamento dei dati personali trasmessi.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

Ti potrebbe interessare

Serenity Sagomato

Vestibilità e libertà di movimento, anche in caso di incontinenza grave.
Scopri di più Acquista
Serenity sagomato